La bellezza e la cautela del lupo al Centro faunistico di Entracque: VIDEO


Dove vedere il lupo e conoscere tutto a proposito di questo animale, dal punto di vista naturalistico ma anche sociale? A Entracque, in provincia di Cuneo, nella Valle Gesso, c’è il Centro faunistico Uomini e Lupi: ecco la prova nel video! Ovviamente, non è una scena di caccia, che nel recinto faunistico non esiste. Ma possiamo ammirare ugualmente alcune interessanti caratteristiche del lupo: a partire dalla circospezione con cui si avvicina al cibo, controllando prima tutta la zona, e tenendosi a distanza da noi uomini che lo stiamo ammirando da una torretta rendendolo attentissimo  poco propenso ad avvicinarsi nella nostra direzione. E’ il momento della pappa per il lupo (anzi, della lupa: si chiama Emilia) al Centro faunistico Uomini e lupi di Entracque (Cuneo). Lei e il suo compagno Ormea – formano Continua la lettura di La bellezza e la cautela del lupo al Centro faunistico di Entracque: VIDEO

Il mondo ha ‘scoperto’ la Monument Valley meno di un secolo fa: grazie a un pioniere, a un fotografo e a John Ford… Ecco la storia

MonumentValley108Questa è la storia di Harry Goulding e di sua moglie Leone detta ‘Mike’. Il mondo conosce il west (e il genere western) grazie ad alcune immagini chiare e precise, tipo quella che fa da copertina a questo articolo. E’ la Monument Valley, altopiano desertico caratterizzato da formazioni (guglie, archi, pinnacoli ecc… i monumenti, appunto) in arenaria rossa, che sorge nell’area a cavallo tra sudest dello Utah e nord dell’Arizona, circa 100 chilometri da Kayenta, la città più vicina. E’ uno dei (molti) luoghi incantevoli dell’immenso ovest americano. Luoghi che ti lasciano senza fiato per la potenza, l’irraggiungibile bellezza e la sensazione di assoluto che la natura ti trasmette. Solo rispetto e ammirazione di fronte a un simile spettacolo. E questa meraviglia è nota al mondo grazie a loro: Continua la lettura di Il mondo ha ‘scoperto’ la Monument Valley meno di un secolo fa: grazie a un pioniere, a un fotografo e a John Ford… Ecco la storia

Conoscere la vipera anche per non avere problemi nelle escursioni VIDEO


Anche questa è natura: la vipera è un animale molto diffuso in Italia (non c’è soltanto in Sardegna) e in parte dell’Europa (dai Pirenei a una piccola parte della Germania, passando per tutto il centro-sud della Francia, la Svizzera occidentale). Tra i rettili è probabilmente uno dei più visibili perché il suo metabolismo la porta ad essere meno ‘accorta’ di altri serpenti, che fuggono dall’uomo molto prima di essere visti. La vipera ha un andamento non veloce e un po’ goffo. Contrariamente a quanto si pensa non è aggressiva e fugge appena si accorge della nostra presenza. Morde quando viene disturbata. Semplici cautele, come osservare bene il terreno o le rocce prima di appoggiarvisi, fare un po’ di rumore, servono ad evitare spiacevoli Continua la lettura di Conoscere la vipera anche per non avere problemi nelle escursioni VIDEO

Parco del Marguareis, il santuario per chi ama i fiori nel carso delle Alpi occidentali

ParcoMarguareis120Il Parco naturale del Marguareis è un gioiello incastonato nell’angolo ‘in basso a sinistra’ del sud Piemonte, in Provincia di Cuneo, incuneato tra Liguria e Francia. Siamo sulle Alpi Liguri, l’area si sviluppa attorno al massiccio del Marguareis. Chiusa Pesio, il paese che si affaccia sul Parco, è 15 chilometri a sud di Cuneo. Il territorio del Parco comprende l’alta Valle Pesio e una parte dell’alta Valle Tanaro.  La sua particolare posizione geografica, altitudini alpine ma grande vicinanza al Mediterraneo, produce un clima che permette l’esistenza di una straordinaria varietà botanica, floreale in particolare: qui si effettuano studi, censimenti, ricerche da molto tempo, addirittura da secoli se teniamo conto dell’attività svolta dalla Certosa di Pesio. La ricchezza è tale che possiamo ritrovare (e Continua la lettura di Parco del Marguareis, il santuario per chi ama i fiori nel carso delle Alpi occidentali