La piccola fauna e i colori delle Alpi nel Parco Orsiera Rocciavrè

Un altro spunto interessante, in questa calda estate segnata dalla crisi anche nella scelta dello svago e del riposo, per farsi ispirare giornate di gioia e relax immersi nella natura italiana: il Parco Orsiera Rocciavrè, destinazione splendida e selvaggia sulle alpi piemontesi, a cavallo tra le Valli Chisone, Sangone e Susa (per cui ci sono diverse possibilità di accesso, ben spiegate nel sito del Parco, che trovate qui), con grande varietà nelle opportunità a disposizione dell’escursionista/viaggiatore: dalle destinazioni a ‘portata di auto’, per coloro che – per varie ragioni – non riescono ad affrontare anche una semplice camminata, a quelle più impegnative. La caratteristica comune a tutte queste opportunità è quella di un paesaggio davvero splendido, a buona altitudine (quindi: fresco estivo garantito!), con diverse gustose occasioni anche dal punto di vista enogastronomico (compreso l’acquisto di formaggi e burro dagli allevatori con greggi di pecore o bovini che popolano la zona).In questa gallery ho voluto dare particolare risalto ai colori e alla ‘piccola vita’ che popola riccamente il Parco: chiunque, aprendo davvero gli occhi, lasciandosi travolgere dalla bellezza e dalla natura, può godere di colori, fiori, farfalle, piccoli uccelli che sono uno straordinario inno alla vita. Ma è relativamente semplice avvistare una grande varietà di mammiferi e grandi uccelli (rapaci).

OrsieraRocc001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *